Discorso sulla decrescita

Si compone di un CD audio e di un libro. Considerare la decrescita"Discorso come una condizione felice può sembrare una contraddizione, ma in realtà essa indica un nuovo sistema di valori e una prospettiva economica e produttiva finalizzata allo sviluppo di tecnologie che frenino la catastrofe ambientale causata dai processi produttivi. La decrescita non è una rinuncia, un ritorno al passato, bensì una scelta consapevole, un miglioramento della qualità della vita e una rispettosa attenzione per il futuro. La sobrietà, oltre che uno stile di vita è una guida per la ricerca scientifica. La decrescita è l’elogio della lentezza e della durata. Solo un’economia fondata su di essa consentirà ai popoli poveri di uscire dalla miseria. L’autore è fondatore del Comitato per l’uso razionale dell’energia (CURE), nel 1988. Svolge attività di ricerca e di pubblicazione saggistica nel campo del risparmio energetico e delle tecnologie ambientali.