East is east

Siamo nel 1971, il film è ambientato nella nutrita comunità pakistana che vive in un sobborgo di Londra ribattezzato Bradistan. Per Gorge Khan, chiamato Gengis dai suoi ragazzi, la vita è una battaglia. Orgoglioso di essere pakistano, proprietario di un avviato negozietto di “fish and chips”, l’uomo non ha intenzione di arrendersi alla cultura free che si respira intorno a lui. I suoi figli sono invece integrati nella cultura del posto e non vogliono arrendersi alle imposizioni del padre. Esilarante l’incontro fra i ragazzi e la famiglia delle promesse spose.