Lasciare che il viaggio accada

"Lasciare

Il discorso offerto in questo libro è un percorso di nove viaggi nel desiderio dell’Altrove, attraverso le voci di uomini e donne artisti, poeti, letterati, filosofi, viaggiatori del passato e del presente, che ne ritmano i sentieri. Voci che dialogano sulla lontananza, sulla smania e l’incertezza di partire, sul tempo del cammino, l’incontro impossibile e il falso movimento, sui migranti, sulla società dei turisti e sull’estraneità e il ritorno. Dai versi di Antonio Porta alle parole di Lao-tzu, passando per la prosa di Hermann Melville, dalle considerazioni di antropologi del viaggio come Frank Michel e Marc Augé, da Nietzsche a Terzani, da Rimbau a Chatwin e molti altri….