Samba Traorè

Ambientato a Ouagadougou, in Burkina Faso. Due uomini compiono una rapina ad una stazione di servizio. Nello scontro a fuoco che ne segue, uno dei rapinatori resta ucciso. L’altro, Samba, fugge con una valigia piena di banconote e trova rifugio nel suo villaggio natale. Lì ritrova i suoi parenti, i suoi vecchi amici e Saratou, un antico amore, che da sola alleva suo figlio. Per un po’ di tempo la vita scorre tranquilla e dopo aver sposato la ragazza, Samba realizza il suo sogno di sempre aprendo un bar in società con Salif, amico d’infanzia. Ma arriva il giorno in cui Saratou deve essere accompagnata in città per partorire e Samba capisce che rischia di essere riconosciuto e arrestato. Il film ha ottenuto l’Orso d’argento al Festival di Berlino.