Sulle orme di Bruce Chatwin

Stivali di cuoio, un inseparabile quaderno Moleskine e una giacca stropicciata "Sulledi quelle che occupano poco posto nello zaino, e poco altro. Così viaggiava Bruce Chatwin. Il suggestivo resoconto della vita e delle migliaia di chilometri percorsi, tra l’Europa ed il Sudamerica, tra l’Asia e l’Africa, fino ai confini del mondo dal narratore girovago, che ha fatto del viaggio una metafora della vita. Nel film numerose testimonianze di chi l’ha personalmente conosciuto o incontrato, per avvicinarci alla complessa personalità di colui che ha insegnato a viaggiare per conoscere e avvicinare gli altri.