Turismo responsabile: quale interesse per gli italiani? Un’’indagine quantitativa

Ricerca all’interno dell’iniziativa “Fondazioni4Africa”, realizzata congiuntamente da quattro fondazioni italiane di origine bancaria (Compagnia San Paolo, Fondazione Cariparma, Fondazione Carialo e Fondazione Monte dei Paschi di Siena) nell’ambito della cooperazione internazionale. L’obiettivo è quello di creare e diffondere uno strumento di analisi del settore, utile soprattutto agli operatori del turismo responsabile. Basandosi sui dati disponibili sulla conoscenza in Italia del "Turismoconcetto di turismo responsabile, sull’interesse dei viaggiatori per questa modalità di fare turismo e sulle esperienze dirette compiute dagli italiani, la ricerca analizza la propensione degli italiani verso un turismo attuato secondo i principi di giustizia sociale ed economica, nel pieno rispetto dell’ambiente e delle culture tipiche delle comunità ospitanti. Questo ha consentito di delineare un quadro di quello che è lo stato dell’arte del turismo responsabile in Italia. A questo si è aggiunto un focus sul Senegal, che esamina il livello della conoscenza della cultura senegalese tra la popolazione italiana e la conseguente propensione a fare un viaggio di turismo responsabile in Senegal. La stratificazione secondo le principali variabili (sesso, età, professione, titolo di studio e provenienza per area geografica) amplia lo spettro delle informazioni disponibile e consente di raffinare le considerazioni fatte. Lo sviluppo di tre profili specifici (“i conoscitori”, “gli interessati” e “i viaggiatori”) permette un utilizzo più strategico delle informazioni rilevate in termini di azioni da intraprendere e di leve di marketing da utilizzare.