Vandana Shiva – In difesa della Terra Madre

Una scienziata indiana, di straordinaria forza morale, che con la rabbia della “dea ferita” si scaglia contro le multinazionali e il loro bioimperialismo capace di sovvertire, in India come nel mondo, i delicati equilibri della natura. Aggredendo la biodiversità, per il profitto, esse sconvolgono tradizioni alimentari millenarie e mettono a rischio, con gli abusi commerciali, le monocolture intensive e gli organismi geneticamente modificati, gli ecosistemi consolidatisi nel corso dei secoli e il futuro delle nuove generazioni, oltre che alla sopravvivenza del pianeta stesso. Numerose interviste, intercalate dalla narrazione del grande rito della “Dea ferita”.